Welcome

Quando acquistare una levigratrice roto-orbitale

  • Levigatrice Mouse,Meterk Levigatrice 125W 13500RPM, 16 Carte Abrasive 8 di 80 Grana, 8 di 180 Grana,per Ristruttuazione di Casa Levigatura, Lucidatura e Ceratura
    【Forte applicabilità】Il motore OPM da 125 W (1,0 A) / 13500 fornisce una potente forza motrice. Può lavorare 13500 volte al minuto, riducendo efficacemente i tempi di lavoro rispetto alla tradizionale rettifica manuale. 【Potente sistema di raccolta della polvere】Alta aspirazione e alto vuoto, facile da pulire. Il tubo di collegamento dell'aspirapolvere incluso è facile da rimuovere e può essere collegato a un aspirapolvere. La connessione ad anello impedisce alla scatola di cadere durante il lavoro. Ottimo per lavori al chiuso. 【Interruttore polvere】Un interruttore antipolvere impedisce l'ingresso di polvere, mantenendo pulito l'interruttore e prolungandone la durata. Ha una grande dissipazione del calore e non è facile bruciare la macchina. L'interruttore può anche essere bloccato dopo l'accensione o lo spegnimento per ridurre il controllo manuale. 【Impugnatura ergonomica】La solida impugnatura in gomma riduce efficacemente le vibrazioni durante l'uso e previene l'affaticamento. Adatto per lucidare pareti, legno, vernice, mobili, metallo, cemento, ecc. 【Accessori e garanzia di assistenza al 100 %】Tampone abrasivo (diametro: 125 mm); 16 fogli di carta vetrata (grana 8x80 + grana 8x180); tubo di collegamento per aspirapolvere; 24 mesi di garanzia sul prodotto. Meterk si impegna a fornire ai clienti una migliore esperienza di acquisto e prodotti più soddisfacenti.

La scelta del tipo di levigatrice roto-orbitale condiziona la qualità della levigatura, la finitura, l’efficienza del lavoro svolto, nonché il livello di soddisfazione e l’ergonomia dell’utente.

Fonte: www.levigatrice-roto-orbitale.com

Aspetti di valutazione

Gli aspetti principali da valutare per prendere una decisione saggia sono:

La dimensione delle aree di lavoro su cui la levigatrice roto-orbitale lavorerà: piccole aree, medie superfici e grandi superfici. Per questo motivo esiste un ampio assortimento di modelli con diversi diametri di piastra: 32, 76, 89, 127, 127, 152, 203 e 280 mm.

La capacità di levigatura richiesta dal tipo di lavoro da eseguire: levigatura grezza, levigatura intermedia, levigatura fine e levigatura prima della lucidatura. La capacità di levigatura in una levigatrice portatile dipende dalla potenza del motore della levigatrice e dalle dimensioni dell’orbita che essa esegue durante il funzionamento.

Il livello di finitura richiesto determina la dimensione dell’orbita da utilizzare. I lavori di sgrossatura e levigatura di sgrossatura richiedono l’uso di orbite di 8 o 10 mm che consentono una maggiore capacità di partenza. D’altra parte, i lavori di levigatura fine o di levigatura prima della lucidatura richiedono orbite molto piccole di 2,5 o 3 mm per evitare che i temuti segni di “chiocciola” siano visibili sulle superfici finite. Nelle operazioni di levigatura intermedia l’orbita di 5 mm è la più utilizzata.

Il peso della levigatrice è un fattore da considerare in quelle operazioni di levigatura che vengono eseguite con il braccio in sospensione, dove si levigano piani piani piani o superfici verticali di componenti o assemblaggi semi-assemblati. Questo fattore è più rilevante se l’operazione di levigatura è effettuata da personale femminile.

Per concludere, un ultimo fattore da considerare è il tipo di fissaggio della levigatrice. Nelle operazioni di sgrossatura e di levigatura grossolana, si raccomanda l’uso di levigatrici con impugnature, che consentono una maggiore intensità di levigatura distribuendo la tensione tra i due bracci della levigatrice.

Leggi anche: Il compressore ad aria portatile