Welcome

Quali sono le funzioni di un deumidificatore?

Contrariamente a quanto tu possa pensare, un deumidificatore offre diverse funzioni aggiuntive. Tuttavia esse non sono sempre automaticamente incluse, e dovresti quindi ricercare dei modelli che offrano funzioni in linea con le tue esigenze. Scopriamo insieme cosa propone il mercato.

Funzioni ed extra

La prima funzione, ormai molto richiesta da tantissimi consumatori, è quella da asciugabiancheria. In altre parole, il deumidificatore è in grado di velocizzare il processo di asciugatura dei capi sfruttando un’emissione di aria calda da un lato più potente, ma dall’altra studiata per non danneggiare i tessuti. È una soluzione perfetta per chi purtroppo non può acquistare una asciugatrice.

Il timer è sicuramente un altro piccolo extra che può sempre tornare comodo. È però presente solo nei modelli più avanzati, quindi se ne hai bisogno dovrai appositamente ricercarlo. Il timer di funzionamento può sia servire per pianificare lo spegnimento dell’apparecchio che per gestirle l’accensione in un momento preciso. In molti casi si tratta di un timer di programmazione vero e proprio, ma anche in questo caso si tratta di modelli molto costosi.

Non dovrebbero poi mai mancare le funzioni di sicurezza. Fra queste, va sicuramente menzionato il blocco della tastiera, utile anche per evitare accidentali cambi nelle impostazioni del pannello di controllo, soprattutto mentre il deumidificatore è in funzione. Questo extra si rivela ovviamente fondamentale in presenza di bambini, ma in generale la sua presenza non è mai un male, anzi.

Ultimo ma non per importanza è l’autospegnimento, ottimo per non sprecare energia elettrica e rischiare di sovraffaticare il tuo nuovo deumidificatore.

 

Adesso che conosci tutte le funzioni più comuni presente in un deumidificatore, sarà più facile individuare un modello che faccia davvero al caso tuo e si confermi quindi un ottimo investimento per te, la tua famiglia e la tua casa.